• piscina-2.jpg
  • irrigazione-fiori.jpg
  • irrigatori_statici_abitazione_2.gif
  • SpraysCommercial.jpg
  • Impacts.jpg


Ecobonus: consulta le utilissime guide per gli acquisti che danno diritto alle detrazioni fiscali del 50% e del 65% fino al 31 dicembre 2014.

 
Fino al 31 dicembre 2014 sarà possibile effettuare degli acquisti per i quali richiedere la detrazione fiscale del 50% (interventi di ristrutturazione) o del 65% (interventi di riqualificazione energetica). Il sito dell'Agenzia delle Entrate mette a disposizione delle guide estremamente utili per districarsi nel fitto reticolato delle normative e poter approfittare di tutte le agevolazioni disponibili.

Ricordiamo che tali aliquote per le detrazioni saranno applicabili fino alla fine dell'anno 2014, mentre dal 1 gennaio 2015 si modificheranno come segue: 40% per le ristrutturazioni e 50% per le riqualificazioni energetiche, salvo proroghe emanate nei mesi a venire.

 

LE GUIDE ALLE DETRAZIONI 

Sono considerati lavori di ristrutturazione, dando quindi diritto alla detrazione del 50% gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia ed altri ancora; per esempio rientrano in questa categoria interventi come la riparazione di impianti, la sostituzione di una caldaia o di uno scaldabagno, oppure la realizzazione di servizi igienico-sanitari.
Leggi la guida dell'Agenzia delle Entrate dedicata alla detrazione del 50%

Per ottenere la detrazione del 65% l'intervento deve essere invece mirato alla riqualificazione energetica (ad esempio installazione di impianto di pannelli solari oppure impianto di climatizzazione invernale) e rientrare in dei paramentri specifici, indicati in tabelle pubblicate da Ministro dell'Economia; sarà inoltre necessaria la perizia asseverata di un tecnico abilitato e una certificazione energetica
Leggi la guida dell'Agenzia delle Entrate dedicata alla detrazione del 65%

 

IVA AGEVOLATA NELL'EDILIZIA

Sul sito di ANGAISA (Associazione di imprenditori del settore idrosanitario) è disponibile l'altrettanto utile guida all'applicazione dell'IVA agevolata del 4% e del 10% (leggi qui). I campi di applicazione di queste agevolazioni variano con frequenza, ed è opportuno consultare una guida come questa per verificare di essere in possesso della normativa dei requisiti richiesti prima di procedere all'acquisto. E' inoltre necessario presentare al momento dell'acquisto il Permesso a costruire o la Dichiarazione di inizio attività rilasciati dal proprio Comune di competenza insieme al modulo di autocertificazione che sarà possibile richiedere presso i ns uffici oppure scaricandolo ai seguenti link:
Stampa e compila il modulo per richiedere l'applicazione dell'iva agevolata al 4% o al 10% 





Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Ti preghiamo di cliccare il pulsante a fianco per accettarne l'utilizzo.